Occhio Civico ospite a L’aquila

Occhiobello. Reduci dalla sesta conferenza nazionale del volontariato, i volontari di Occhio civico riportano le idee discusse al convegno che si è tenuto nei giorni scorsi a L’Aquila. L’associazione, con cui il comune ha siglato una convenzione, ha partecipato all’assemblea nazionale assieme ai responsabili del centro servizi per il volontariato di Rovigo, contribuendo ai seminari sul tema della legalità.
Dalla conferenza nazionale, una ‘lettera al paese’ ha accomunato gli intenti di tutti i presenti, d’accordo sui valori chiave di gratuità, solidarietà e responsabilità.
Il presidente di Occhio civico Francesco Rossi ha condiviso una serie di impegni e di richieste che la conferenza nazionale ha voluto porre: impegno alla collaborazione con l’amministrazione pubblica, azioni di trasparenza e comunicazione, richiesta di potere contribuire alla governance e una richiesta agli amministratori, così recita la lettera al paese, di ‘rimettere al centro delle scelte politiche, economiche, culturali e amministrative la persona umana, criterio, cifra e misura di ogni politica’.

Questa voce è stata pubblicata in Colonna B. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.