Occhio Civico festeggia tre anni

IMG_786086343775698In prima linea per la sicurezza del paese. Con le loro pettorine e le palette sono davanti alle scuole quando entrano gli studenti. Si muovono, sempre vigili, tra i banchi del mercato dell’Antiquariato e del mercato contadino. Sono sempre presenti durante le manifestazioni che fanno parte della vita associativa del paese. Stiamo parlando dell’esercito di volontari che “militano” tra le fila di Occhio Civico.Qualche giorno fa l’Associazione ha festeggiato con tutti i volontari, il Sindaco Daniele Chiarioni ed alcuni assessori, il terzo anno di attività. Costituita nel dicembre 2010 e composta da alcuni volontari residenti nel territorio comunale, Occhio Civico cerca di migliorare la pubblica e civile convivenza attraverso attività di supporto alla polizia locale per la tutela e valorizzazione del territorio, della natura e dell’ambiente, della sicurezza stradale e dei luoghi di interesse pubblico e promuovere la cultura della legalità e della civica convivenza. Durante l’incontro è stato consegnato a ciascun volontario un attestato come riconoscimento per l’impegno sociale che è stato messo in campo e per gli interventi che sono stati fatti in questi anni di attività. Il 2013 è stato un anno di crescita per Occhio Civico. Sono stati 1595 i servizi totali (compresa la presenza davanti alle scuole), con un impegno di 2839 ore. “Oltre alla nostra attività principale che consiste nel presidio davanti alle scuole all’entrata ed uscita degli alunni – spiega il presidente Francesco Rossi – svolgiamo servizi in occasione del mercato dell’antiquariato e del mercato agricolo comunale, quando ci sono manifestazioni sportive, scolastiche, culturali, religiose, fiere ed eventi di intrattenimento. La convenzione siglata nel luglio 2012 con il Comune di Occhiobello ci consente inoltre di operare nel territorio anche a supporto della Polizia Locale, nella distribuzione di volantini ed ordinanze, in occasione dell’emergenza neve o per regolare il traffico sulle strade durante le manifestazioni sportive.” L’Associazione ha partecipato alla cerimonia del Social Day che si è svolta nel Teatro Sociale, a Rovigo. In quella sede è stato presentato il calendario “Scatti di Solidarietà 2014″ e Occhio Civico è presente nella fotografia rappresentativa del mese di maggio 2014. Tanti i progetti in programma per il nuovo anno. “La crescita del prossimo anno sarà soprattutto umana – sottolinea ancora il presidente – cercheremo di incrementare, non solo il volume di attività e servizi che andremo a svolgere, ma soprattutto la formazione dei volontari attraverso alcuni specifici progetti”.

Questa voce è stata pubblicata in Colonna B. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.