Csv on the beach!

csv on the beachSabato 19 luglio 2014, a partire dalle 10 e fino a sera al bagno Primavera di Rosolina Mare, “Csv on the beach!”, evento estivo dedicato al volontariato giovanile con un “world cafè” tra giovani volontari, giochi in spiaggia e la musica del festival Voci per la Libertà. 

Programma  ore 10.00-12.30 World Cafè con i volontari di Associazioni, gruppi e forum giovanili; ore 15.00-18.00 giochi da spiaggia con Artinstrada e Associazione Underdog; ore 21.00 semifinale del Festival in piazzale Europa In collaborazione con Associazione Voci per la Libertà. Ospiti: Perturbazione.

Presentazione In una società stagnante ed in un contesto di profonda crisi economica e sociale, il cambiamento è sempre più percepito come la priorità. Ed i giovani rappresentano una speranza concreta di cambiamento in quanto portatori di istanze e di novità. Sono più inclini all’innovazione, sono sensibili e si adattano più facilmente ai mutamenti sociali, culturali e tecnologici. Storicamente, i giovani chiedono e promuovono i cambiamenti sociali.Anche le Associazioni ed il volontariato sono strumenti di cambiamento sociale ma quali sono le opportunità offerte ai giovani? Quali sono gli spazi di potere loro concessi? Quali i margini di fiducia e di movimento?I giovani possono dare voce alle proprie istanze e mettersi alla prova attraverso le Associazioni, vecchie e nuove, che influenzano la società e le Istituzioni. Quali sono le aspettative e i bisogni delle nuove generazioni? Come cambiano le forme del volontariato e della partecipazione giovanile? Come le associazioni devono adattarsi per accogliere i giovani e le sfide del nostro tempo? 

Ospiti previsti Sikanda Onlus / Michele Arzenton, Efrem Bregola e Andrea Ferracin, Associazione Olga Lendinara / Enrico Gianese, Associazione Underdog Ariano Polesine / Silvia Fuso, Protezione Civile di Occhiobello / Sara Quaglia, Gruppo Missioni Africa, Badia Polesine / Giacomo Gasparetto, Unitalsi Giovani Rovigo / Iris Bokelman e Laetitia Da Costa, volontarie SVE.

Iscrizioni L’evento è gratuito. Ai partecipanti sarà offerto il pranzo a buffet. E’ necessario iscriversi per ragioni organizzative.

Questa voce è stata pubblicata in Colonna A. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.