Tromba d’aria, Occhio Civico a Gurzone

occhio civico a GurzoneLa furia potente e distruttiva della tromba d’aria abbattutasi la sera del 13 Ottobre e che ha dato il via allo stato d’emergenza, ha colpito pesantemente la nostra zona, in particolar modo Gurzone, frazione di Occhiobello. Dalla notte della perturbazione i vigili del fuoco hanno lavorato a pieno regime affiancati da un grande esercito di volontari, sempre pronti a dare una mano,

soprattutto in un momento come questo. I volontari della nostra associazione, si sono recati a Gurzone mettendosi a disposizione della Polizia Locale per supporto logistico e presidio delle aree interessate dall’intervento, in modo da garantire e facilitare la sicurezza degli spostamenti nella zona. Inoltre Occhio Civico ha distribuito il modello di denuncia dei danni ai circa 230 nuclei familiari di Gurzone, dove poter indicare i danni subiti e relativa richiesta di risarcimento. Edifici e veicoli danneggiati, tegole ovunque e alberi abbattuti è lo scenario che si presenta a Gurzone, dove persino la sede della protezione civile ha subito ingenti danni a seguito della tromba d’aria.

Questa voce è stata pubblicata in Colonna B. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.